Dopo il “Students Competition Premio Fabio Ferrara”, giunto alla ventesima edizione, la S.I.B. dà vita a un’altra iniziativa volta a favorire l’inserimento dei giovani laureati nella professione.

Il Consiglio Direttivo della Società Italiana di Buiatria ha deliberato che quest’anno assegnerà due borse di studio da 1.500 euro ad altrettanti Medici Veterinari laureatisi nel 2020, “che si sono distinti per motivazione e per conoscenze in ambito buiatrico e che hanno il potenziale per diventare buiatri pronti ad affrontare le esigenze del 21° secolo”.

La borsa di studio intende infatti aiutare i giovani colleghi a sostenere le spese affrontate per un tirocinio buiatrico lontano da casa, in Italia o all’estero, e svolto presso un Istituto di ricerca, un’Università o presso un veterinario libero professionista o ancora un gruppo di liberi professionisti.

 

Le domande dovranno essere inviate entro il 31 ottobre 2021.

 

Tutte le informazioni sul sito web www.buiatria.it accessibile anche con i link sottostanti

Link

Link