Latina, 18 febbraio 2021
Egregi colleghi, gentili colleghe,
da qualche giorno è cominciata la somministrazione del vaccino COVID-19 Vaccine AstraZeneca ai colleghi libero professionisti residenti e/o domiciliati e/o in attività nel territorio provinciale.
Daniela Ronconi si è adoperata prontamente e con grande pazienza affinchè tutti coloro che hanno inoltrato la richiesta di adesione alla campagna vaccinale, anche oltre i termini, fossero inseriti nel link regionale e segnalati alla AUSL Latina. Sono pervenute 136 richieste.
I centri di somministrazione del vaccino sono situati presso gli HUB di Latina Centro Sociale Anziani in via Vittorio Veneto 22 e di Terracina presso l’Ospedale ‘Fiorini’ in Via Firenze,1.
E’ possibile che in seguito alla somministrazione del vaccino possano presentarsi delle reazioni avverse :
􀁸 dolorabilità, dolore, calore, prurito o lividi nel punto in cui viene praticata l’iniezione;
􀁸 sensazione di stanchezza (affaticamento) o sensazione di malessere generale;
􀁸 brividi o sensazione di febbre;
􀁸 mal di testa;
􀁸 nausea;
􀁸 dolore alle articolazioni o dolore muscolare.
􀁸 tumefazione o eritema nel punto in cui viene praticata l’iniezione;
􀁸 febbre (>38°C);
􀁸 vomito o diarrea.
􀁸 sonnolenza o sensazione di vertigini;
􀁸 diminuzione dell’appetito;
􀁸 ingrossamento dei linfonodi;
􀁸 sudorazione, prurito o eruzione cutanea.
Si invita a segnalare tempestivamente direttamente online www.vigifarmaco.it/ le sospette reazioni avverse.
Le segnalazioni di sospette reazioni avverse costituiscono un’importante fonte di informazioni per le attività di farmacovigilanza.
In allegato il 1° Rapporto sulla sorveglianza dei vaccini Covid 19.

Cordialmente. IL CONSIGLIO DIRETTIVO

1°Rapporto_sorveglianza_vaccini_COVID-19_1